Milano – Il social frozen con i Nirkiop

Gli adolescenti (e non solo loro) di Milano hanno incontrato la simpatia, l’intelligenza e l’attenzione di Anna, Piero e Davide dei Nirkiop che li  hanno coinvolti con varie improvvisazioni. Tanti ragazzi incuriositi e divertiti  hanno condiviso almeno uno dei bisogni racchiusi nelle frasi dei bubbles che i Nirkiop mostravano: Fidati, Ascoltami, Comprendimi, Parliamoci.
Il messaggio, perciò, che i Nirkiop volevano far passare ai ragazzi è l’invito a parlare, a comunicare, a trovare chi sa ascoltarci.
Il messaggio che volevano portare agli adulti é di prestare attenzione ai bisogni che sentono i ragazzi, piuttosto che minimizzarli o sottovalutarli e imparare a fidarsi di loro.
L’incontro con i coetanei si è svolto in un clima divertente e simpatico.
Di particolare emozione, invece, l’azione silenziosa messa in atto dai Nirkiop.
Chiaramente la situazione era provocatoria e simbolica. E quello che l’azione vuole simboleggiare è racchiuso nelle parole di alcuni ragazzi: ” tante volte ci sentiamo fantasmi rispetto allo sguardo degli adulti troppo occupati nelle loro occupazioni e poco preoccupati delle nostre preoccupazioni”.

Guarda il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *